Letture pendolari: La meccanica del cuore – Mathias Malzieu

Un breve passo da un libro che si addice molto ai viaggi pendolari dell’inverno. L’ambientazione parte dal giorno più freddo del mondo nell’incantevole Edimburgo (che vi consiglio assolutamente di visitare, ah… confermo che lì il freddo è più freddo del freddo!).

Spero  che queste poche righe ispirino e in parte consolino voi, come han fatto con me. Buona lettura!

Quando ho una crisi di panico, la meccanica del cuore deraglia al punto che mi sembra di essere una locomotiva a vapore a cui si stacchino le ruote in curva. Viaggio sui binari della mia paura. Di cosa ho paura? Di te, o meglio, di me senza di te. Il vapore, panico meccanico del mio cuore, filtra sotto le rotaie. Madeleine, come mi tenevi caldo. Il nostro ultimo abbraccio è ancora tiepido, eppure ho già tanto freddo come se non ti avessi mai incontrata il giorno più freddo del mondo.
Il treno sbuffa facendo un fracasso lancinante. Vorrei tornare indietro nel tempo per deporre quel vecchio rottame del mio cuore fra le tue braccia. I ritmi sincopati del convoglio mi provocano certi subbugli che prima o poi imparerò a sfuggire, ma ora sembra che mi scoppino dei pop-corn nel cuore. Madeleine, non ho ancora lasciato le ombre londinesi e ho già bevuto tutte le tue lacrime! Ti prometto che durante la prossima sosta andrò da un orologiaio. Vedrai, tornerò in buono stato, o meglio, guasto quel tanto che basta perché tu possa esercitare su di me il tuo talento di riparatrice.

Più il tempo passa e più questo treno mi spaventa, il suo cuore sibila e trema talmente che pare sgangherato quanto il mio. Forse anche lui è innamorato pazzo della locomotiva che lo traina. Oppure, come me, soffre di malinconia per ciò che si lascia alle spalle.

La meccanica del cuore, Mathias Malzieu

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Pendolante ha detto:

    Il Treno è metafora di molte cose…

    "Mi piace"

    1. Sì amica pendolante… di tantissime cose!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...